La nostra storia,
la nostra scommessa

1999: Nascita

Era primavera, il millennio stava per giungere al termine e in Valdinievole un gruppo di persone impegnato nel volontariato aveva deciso che era giunto il momento di costruire un realtà locale che ponesse al centro della dimensione lavorativa soggetti appartenenti alle categorie protette o con difficoltà ad entrare nel mondo del lavoro.
L’obiettivo era di permettere a queste persone di trovare nel lavoro un senso di appartenenza alla società

Nel 1999 è stata lanciata una grande scommessa.
Era nata La Spiga di Grano.

2015: Fusione

Come Cooperativa ci siamo sempre impegnati ad essere dinamici e a guardare al futuro in un’ottica di lungimiranza e di crescita; ciò nel tempo ci ha portati a scegliere di unirci con altre due storiche realtà similari della provincia di Pistoia: Il seminatore e Welfare.
Da qui la nascita de La Spiga di Grano nella sua forma più moderna. Grazie alla fusione siamo diventati la più grande Cooperativa di tipo B della provincia di Pistoia.

2020: Digitalizzazione

A tu per tu con la crisi pandemica abbiamo scoperto un lato di noi che ci ha reso maggiormente digital-friendly, per rispondere prontamente alle esigenze del mercato e adottare un sistema lavorativo ancor più ecosostenibile. Questo nuovo lato di noi ci ha aiutato a tessere una rete di rapporti volta a raggiungere le sia persone in lockdown che le aziende chiuse, rafforzando la nostra presenza online e le collaborazioni con i vari Enti.

In un contesto difficile e del tutto anomalo come quello pandemico, il fatto di svolgere attività di sanificazione presso le aziende ci ha caricato di una maggior responsabilità e di un impegno che abbiamo preso a cuore dal punto di vista umano, perché tutti stavamo sperimentando qualcosa di inedito per il nostro secolo.

2021: Crescita

Consapevoli dell’importanza di essere presenti ancor più sul territorio toscano, siamo entrati a far parte del consorzio COOB, che ci ha permesso di operare nei territori aretini e senesi.
Si tratta un importante banco di prova per La Spiga di Grano perché significa portare i nostri valori in questi territori, sottolineando il forte legame che deve crearsi tra Cooperazione sociale ed Enti locali.

Stiamo crescendo ancora e lo faremo sempre, perché siamo dell’idea che fermarsi sia pericoloso. Continueremo a lavorare per rendere la nostra regione un pochino migliore.
Ce la faremo?
Non lo sappiamo, ma noi ci proviamo