La quindicesima risorsa

Le piccole-medie imprese rappresentano circa il 75% delle attività del nostro paese, questo significa che il tessuto economico dell’Italia si regge su questo importante ramo al quale vogliamo dare un aiuto concreto.
Gestire un’azienda non è semplice e richiede energia e passione. Tra i numerosi obblighi di legge previsti, ne spicca uno:

“Ho 14 dipendenti, adesso sono costretto ad assumere un disabile?”

Ci teniamo a precisare che l’assunzione di una persona iscritta alla categorie protette può essere un’opportunità per l’azienda e La Spiga di Grano vuole trasmettere questo concetto.
Continua a leggere e lo scoprirai.

Innanzitutto, come da recente report della Corte dei Conti, negli anni compresi tra il 2016 e il 2021 sono state assunte meno di 12.000 persone disabili, un dato allarmante. Il nostro obiettivo è di invertire questa tendenza e aiutare te e la tua azienda a crescere sia nei numeri, inteso come aumento di utile, sia coinvolgendo persone rientranti nelle categorie protette.
La Spiga di Grano sta cercando di avviare dei percorsi per la stipula di convenzioni con le aziende private e il collocamento mirato secondo la normativa della legge 68/99 e del D.lgs. 276/03.
Se la tua attività lo permette, puoi assegnare a noi la gestione di una parte specifica della tua produzione e assumere la risorsa svantaggiata che verrà seguita da noi per almeno 2 anni con possibilità di proroga. Te potrai gestire la tua attività mentre noi penseremo a tutto il resto in un’ottica di triplice soddisfazione: la tua, quella della persona e la nostra.